ITA, Cosenza

Indian Wells

Night drops

02 Dic
Spazio Q35 Club Stage 00:00 - Dj set
Compra Ticket

In un paesino di mille abitanti nel parco nazionale del Pollino la visione di Pietro prese forma. All’inizio scelse di chiamarsi come un torneo di tennis californiano, Indian Wells. Dall’altopiano della Sila agli Stati Uniti d’America vinse il match al primo tentativo, col suo “Night Drops” che scavalcò le pareti rocciose connettendolo al mondo intero. Furono in molti ad accorgersi del suo naturale talento. Di qui a rovinare tutto, ci vuole poco. Ma Pietro si allena bene: senza fretta, senza il timore di scomparire in mezzo al mare delle nuove proposte, concepisce nuove idee, solide, stavolta lontane dal tennis. Lo fa con calma, e quando ne ha voglia si prende una pausa. Che sia questo il suo segreto? Affrettati nell’azione, e fallisci. Cerca di afferrare le cose, e le perdi. Forza un progetto al completamento, e rovini ciò che era quasi maturo. Parola di Lao Tzu, che di certo non s’intendeva di music business ma di vita si. A JZ:RF Indian Wells arriva con la squadra di Soundreef e con questo nuovo album, inciso da un discografico di Los Angeles, e di nuovo si avvicina la Calabria agli States. Senza fretta, con un altra prova della sua visione orizzontale, che attraversa i loop con maestria.

 

 

#sila #usa #soundreef #orchestra #indianwells