USA, New York

Nicky Siano

Studio 54 Legend

02 Dic
Spazio Q35 Main Stage 00:45 - Dj set
Compra Ticket

Durante la schiavitù degli Stati Uniti, alle vittime africane veniva negata ogni forma di educazione, incluso imparare a leggere. Relegare nell’analfabetismo questo gruppo di persone consentiva agli schiavisti di mantenere il controllo su di loro in maniera molto più agile. Di tanto in tanto però, qualcuno si sottraeva da questa condanna culturale, e, con l’aiuto dei dissidenti bianchi, riusciva a riavviare il processo di apprendimento proprio a partire dalla lettura. Ma siccome questa roba era pur sempre illegale, nessuno tra i neo lettori organizzava riunioni plenarie per l’insegnamento: la pratica doveva avvenire in maniera più occulta, senza sbandierarlo ai quattro venti. Più o meno da qui ha origine un detto semplice ma meraviglioso, che andrebbe affisso in ogni luogo preposto all’apprendimento. Il proverbio, fatte le dovute storpiature del tempo, è “each one teach one”. Applicato al caso: hai imparato a leggere? Bene, lo insegni a un altro, che a sua volta lo insegnerà a qualcuno. Semplice. E infatti la frase fa il giro del mondo, applicata ai molti casi in cui avere un senso di responsabilità individuale nei confronti del tuo gruppo può salvarci la vita. Tutto questo per dire che se David Mancuso, Larry Levan, Nicky Siano si fossero tenuti in tasca la ricetta originale, probabilmente il mondo della musica dance non si sarebbe evoluto fino a questo punto. La cosa bella di questo ultrasessantenne è che ha conservato questo spirito curioso e generoso, che da un lato continua a scoprire e dall’altro a donare energia buona, dispensandola sotto forma di mix.

 

#eachoneteachone #school #vibrations #dance #dj