Esclusiva
Special Show

UK, Bristol

Roni Size

New Forms : 20 Years

01 Dic
Spazio Q35 Main Stage 01:15 - Live set
Compra Ticket

Alcuni dei nostri nonni e dei loro parenti avevano adottato la dozzina come unità di misura per il calcolo. Dodici, come il numero delle falangi in una mano escluso il pollice, che resta libero e ti serve per tenere il conto toccando tre volte il mignolo, tre l’anulare, tre il medio e alla fine tre volte l’indice. Noialtri invece andiamo di dieci in dieci, aderendo (quasi) unanimi al sistema dei sumeri. Con questo fatto dell’unità di misura decimale, è probabile ritrovarsi col calice più in alto del solito per le ricorrenze a cifra tonda: è solo un pretesto, un espediente algebrico per festeggiare più forte. Celebriamo in corrispondenza di una cifra graficamente rassicurante, con quell’aria senza spigoli, che quell’esigenza intrinseca di mettere il punto e ritrovarsi a capo. Ma che festa sarebbe se non fossimo tutti d’accordo, se il bisogno non convergesse sullo stesso calendario?

E allora viva Roni Size a vent’anni da un disco che ha fatto scuola a partire dalla sovversione delle regole d’ingaggio, con quel Wild Bunch, manipolo di giovani sovversivi creativi di Bristol, dai quali nessuno si aspettava nulla e invece sei ancora qui a emularli nello stile, a catturarne l’attitudine libera. Quell’innato coraggio delle seconde generazioni, quel suo DNA giamaicano che squarcia la nebbia britannica, che mette il turbo alla club culture, che ti centrifuga un secolo di dischi alla velocità del tuo cuore quando batte centoquaranta volte in un minuto.

E allora tanti auguri “New Formz”, a venti esatti anni dal suo concepimento. Se ne celebra l’unicità creativa, il suo lascito, la centralità di quell’intuizione. E allora si festeggia, con uno show da vivere in tanti. Roni Size è in perfetta sinergia con la visione di JZ:RF.

 

“In the old days, you stepped out, you had to think about what you were wearing, you had to get out at the right time, you had to stand in a corner, you didnt fucking tread on anybodys foot, you didnt make eye contact with the wrong geezer, you definitely didnt burn someone with your fag. You did anything wrong, you were fucked. You grew up with that survival thing, of how you might get through the night or through an afternoon down the city centre without getting your head kicked in.” (Robert Del Naja)

 

#ronisize #historyofdnb #reprazent #newformz #clubculture #bristol #uk